Il Tar ha deliberato, l’ordinanza 413 del 6 novembre firmata dal governatore Michele Emiliano resta in vigore: le scuole in Puglia restano aperte ma le famiglie possono chiedere di applicare la didattica a distanza se lo riterranno opportuno.

Respinto così il ricorso del Codacons Lecce e dei genitori salentini, l’ordinanza della Regione Puglia resta per tanto valida fino al 3 dicembre. Saranno dunque le singole famiglie a decidere se mandare i propri figli a lezione oppure no.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here