Il Black Friday quest’anno cade nel pieno della seconda ondata dell’emergenza sanitaria. La giornata di sconti, prevista il 27 novembre, come sempre attira migliaia di cittadini nei negozi.

Una situazione preoccupante che ha spinto il Comune di Bari a inviare una comunicazione ai commercianti nella quale si invita a spalmare la giornata di sconti nell’intera settimana e non in un giorno solo.

Il rischio, infatti, è che nella giornata di venerdì 27 si creino assembramenti a causa della corsa agli acquisti sia nelle vie dello shopping cittadino, ma soprattutto nei centri commerciali del territorio.

L’assessore alle Attività produttive, Carla Palone, ha dichiarato di essersi confrontata con le associazioni di categoria chiedendo se è possibile dedicare più giorni al Black Friday. Dagli operatori commerciali è arrivata una disponibilità a valutare questa proposta. La speranza dei commercianti, vista la cresi dettata dal coronavirus, è quella comunque di riprendere fiato grazie alla giornata degli sconti.