“Se entro le prossime 24 ore non si riuscirà a fermare la crescita dei contagi, giovedì 22 ottobre bisognerà tirare una linea e prendere decisioni forti”.

Ad annunciarlo è il neoassessore regionale alla Salute, Pier Luigi Lopalco. La Puglia si prepara a nuovi e importanti interventi per arrestare la diffusione del virus che è tornato a spaventare tutti.

Anche oggi si sono superati i 300 contagi, come evidenziato dal bollettino diramato dalla Regione. In meno di una settimana si sono registrati 2mila casi, gli attualmente positivi sfiorano quota 6 mila.

Lo stesso Lopalco in giornata ha posto l’attenzione sull’assenza di un numero adeguato di tracciatori e anestetisti che potrebbe mandare in tilt la struttura ospedaliera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here