Chiusura di tutte le scuole e didattica a distanza per almeno 15 giorni. La Regione Puglia ci sta pensando davvero.

La risalita vertiginosa della curva epidemiologica costringe la Regione a valutare nuove restrizioni in modo da contenere i contagi.

Ieri si è tenuto un incontro tra il governatore Michele Emiliano, l’assessore alla Sanità Lopalco e la federazione dei pediatri. I medici sono tra i principali promotori della chiusura delle scuole.

Sono troppi infatti i tamponi richiesti dai bambini che frequentano le scuole, i tempi di attesa sono infiniti. Il sistema è in tilt e la Regione Puglia ora sta valutando il da farsi.

Una chiusura di 15 giorni potrebbe permettere al sistema di rifiatare ma non è da escludere che la decisione possa riguardare un intervallo di tempo anche più lungo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here