Sarà obbligatorio indossare sempre la mascherina fatta eccezione per i viaggi in macchina da soli, gli spostamenti in moto o in bici, le passeggiate in luoghi isolati. In sintesi, se si sta in un posto dove non c’è pericolo di incontrare altre persone, si potrà evitare di indossarla.

È quanto previsto dal nuovo dpcm che verrà firmato dal Governo nei prossimi giorni, su indicazioni del Comitato tecnico scientifico che ha fissato le nuove regole per fronteggiare la seconda ondata.

Per il resto, niente deroghe. Il divieto di assembramento rimane in vigore e secondo il parere degli scienziati dovrà essere ancora più stringente.

Sono previste sanzioni più pesanti, con multe da 550 a 3.000 euro per chi non indossa la mascherina o la porta sotto il mento, possibilità di chiusura per i locali che non faranno rispettare i divieti.

Almeno per ora il governo non fisserà gli orari di chiusura anticipati per bar e ristoranti ma le Regioni potranno decidere autonomamente. Per le feste private rimangono numerose limitazioni, a partire dal numero dei partecipanti al divieto di ballo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here