Non fosse per i ricordi che riesce a generare la tradizionale passeggiata – al netto di mascherina e distanziamento sociale – la Fiera del Levante ai tempi del covid avrebbe rimediato una stroncatura senza alibi.

In tanti si chiedono se fosse davvero necessario prendere un rischio simile nella settimana definita più delicata dalle autorità sanitarie regionali, mentre per esempio ai venditori ambulanti è stato negato da tempo il lavoro stoppando fiere e feste patronali.

Per tutti l’84ma Campionaria è la Fiera dell’Automobile, presenti in grandissima quantità. Fuori dall’Ingresso Edilizia abbiamo raccolto la testimonianza dei visitatori, carichi di cuscini, salumi, formaggi, oggetti etnici acquistati nella ridimensionata Galleria delle Nazioni e cianfrusaglie in vendita in qualunque negozio di articoli per la casa.

In compenso è fitto il calendario di convegni, incontri, tavole rotonde in cui politica, istituzioni, sindacati, associazionismo si aggroviglia in nuovi e vecchi problemi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here