Il 67% dei presidenti di seggio nominati a Bari dalla Corte di Appello per le votazioni in programma domenica 20 e lunedì 21 settembre ha rinunciato alla carica, nei seggi Covid ha abdicato il 100%.

Numeri da record, generato probabilmente dalla paura di contagi. Nelle ultime elezioni regionali il dato si aggirava sul 40%. Al momento sono stati sostituiti con le riserve 203 presidenti.

Per i seggi Covid, cioè quelli disposti per raccogliere il voto delle persone in quarantena o in isolamento che ne avranno fatto richiesta, sono state nominate 15 persone (tra presidenti e scrutatori) tra i volontari di Protezione civile.

Per loro si è tenuto nel pomeriggio un corso di formazione nel colonnato del palazzo della Città metropolitana con personale dello Spesal ma si tratta, in tutti i casi, di persone esperte che hanno già assistito la popolazione durante il lockdown.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here