“Un selfie con Salvini mi porta via 31 amici. Un selfie mi è costato caro: messaggi sul profilo, su Messenger, con frasi non proprio educate nei miei confronti, che fanno veramente male”.

Inizia così il racconto di Luigi (nome di fantasia) su Facebook. “Non sono un elettore della Lega ma rispetto l’uomo – spiega nel post -. Passavo per caso e mi son fermato per curiosità a sentire il suo comizio. Alla fine vi assicuro che centinaia di persone si sono messe in fila per un selfie”.

La foto però non ha riscontrato tanto successo. “Tante volte sono stato costretto ad eliminare messaggi e video, questa volta rivolti a Salvini – continua -.  Le persone civili si confrontano, dialogano. 31 ‘amici’ (per adesso) mi hanno tolto l’amicizia. Devo ringraziare però quelli veri che con i loro messaggi mi hanno fatto respirare”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here