Abitazioni pronte all’uso, 15 famiglie in attesa di poterci entrare da più di 9 mesi. Siamo tornati a Noicattaro questa volta per parlare delle case popolari costruite in via San Tommaso.

La graduatoria provvisoria è uscita a dicembre ma tra ricorsi, coronavirus e iter burocratici i tempi si sono prolungati. L’accesso a chi è risultato vincitore così è negato, anche se le abitazioni sono pronte da tempo.

“Siamo stanchi vogliamo le case”, le parole sullo striscione affisso dalle famiglie nell’atrio delle case popolari. “Vogliamo al più presto dal Sindaco una risposta definitiva, non ce la facciamo più. Si dia da fare per risolvere la situazione perché tutti abbiamo gli stessi diritti”, lamentano in coro le famiglie.

Abbiamo contattato il primo cittadino di Noicattaro Raimondo Innamorato che si è detto estraneo alla vicenda, perché di competenza della Regione, ma ha invitato le famiglie a recarsi in Comune per visionare le carte e affrontare insieme la questione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here