Anche il Comune di Noicattaro, con un’ordinanza sindacale, ha deciso di far slittare l’apertura della scuola al 28 settembre, come è stato deciso anche dai primi cittadini di altri comuni del Barese.

Una scelta dettata non solo dalla chiusura dei plessi scolastici per le elezioni regionali e per la conseguente sanificazione, come sottolinea il sindaco Raimondo Innamorato, ma anche per una nota da parte delle dirigenti scolastiche dove hanno sottolineato l’impossibilità del ripristino degli ambienti con le operazioni di pulizia, sanificazione delle classi e completamento del posizionamento della segnaletica.

Un’ordinanza che si estende a tutte le scuole, sedi del seggio elettorale e non, tranne per la Scuola Paritaria e la Scuola Superiore Alberghiera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here