Tra meno di un mese gli studenti torneranno sui banchi di scuola e per questo motivo le scuole si stanno adoperando per rispettare le norme anti coronavirus per garantire la piena sicurezza degli studenti.
“Sono partiti i lavori nelle scuole comunali di tutta la città: 45 scuole che, al suono della campanella il 24 settembre, saranno adeguate ai protocolli e alle indicazioni anticovid. Perché tutti i nostri bambini possano tornare tra i banchi in un ambiente sicuro e protetto.
Grazie al lavoro svolto in queste settimane dai dirigenti scolastici e dai tecnici comunali – scrive Decaro sulla sua pagina Facebook – è stata fatta una ricognizione generale di tutte le esigenze delle diverse strutture, partendo dagli interventi più urgenti fino a coprire tutte scuole entro il 20 settembre”.
“I lavori – sottolinea – prevedono la realizzazione di percorsi di ingresso e di uscita in sicurezza, la creazione e l’adeguamento degli spazi nei casi in cui le classi particolarmente numerose dovranno essere divise, l’installazione di nuovi infissi o di accessori per migliorare la qualità degli spazi esistenti e l’adeguamento o la realizzazione di nuovi impianti. Inoltre in tutte le scuole arriveranno anche nuovi arredi per completare i nuovi spazi per la didattica.
Questa è la scuola Don Milani, nel quartiere San Paolo, dove stiamo sistemando ambienti che prima non erano utilizzati e quest’anno saranno destinati ad aule”.
“Così il 24 settembre le scuole di Bari saranno pronte a riaprire le porte, rinnovate, anche grazie a un’intensa attività di manutenzione fatta durante i mesi di lookdown approfittando dell’assenza di studenti nelle aule. Adesso – conclude Decaro – aspettiamo che il governo risolva il problema delle assunzioni del personale scolastico e metta a disposizione le risorse per ampliare il numero degli scuolabus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here