Come ogni anno l’alga tossica fa capolino sulla costa barese. Dopo i dati allarmanti di luglio, nei primi giorni di agosto, dalle ultime rilevazioni dell’Arpa, sono calati i valori sul litorale sud barese. Resta però il bollino rosso da Santo Spirito a Molfetta.

La presenza dell’Ostreopsis Ovata, in zona San Giorgio, è passata da 32.285 a 3958 cellule/litro. Tra Mola e Cozze la concetrazione di alga tossica passa da 45549 cellule litro a 8.839. Mentre sale a Monopoli. Bollino rosso invece a Molfetta e Giovinazzo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here