Un’interminabile coda, con assembramenti vari, si è creata questa mattina all’esterno dell’ufficio anagrafe del Comune di Bari, su corso Vittorio Veneto.

Diverse le segnalazioni da parte di utenti esasperati per la situazione che quotidianamente si va a creare.

I tempi di attesa sono lunghissimi, è attivo infatti un unico sportello per ogni procedura. Carte d’identità, richiesta di documenti vari come estratto di nascita o stato di famiglia, cambi di residenza, non c’è distinzione.

In quest’ultimo caso non è prevista nemmeno la scissione tra cittadini baresi ed extracomunitari, chiamati a consegnare più documenti, con i tempi che quindi si dilatano.

Un delirio assoluto, con la folla che aumenta minuto dopo minuto. Per non farsi mancare proprio nulla immondinzia, siringhe e rifiuti vari abbandonati che costeggiano la rampa davanti all’entrata e che rendono ancora più drammatico il contesto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here