Occhi aperti quando parcheggiate la macchina in piazza Moro, potreste essere multati pur avendo messo regolarmente il grattino per pagare la sosta. Sembra un paradosso, oltre che una ingiustizia, eppure è così. Le aree di parcheggio per i veicoli elettrici con tanto di colonnina per la ricarica, infatti sono al momento delimitate con le solite strisce blu.

A una rapida occhiata, dunque, lasciata la macchina e il grattino sul cruscotto, potrebbe capitare di non vedere il piccolo cartello col “divieto di sosta 0-24 eccetto veicoli in ricarica” affisso sul palo.

Siamo andati a controllare di persona dopo aver ricevuto diverse segnalazioni, ed effettivamente incorrere in errore, in buona fede, è molto più facile di quanto si possa pensare.

Inizialmente quegli spazi pare fossero destinati alle auto in car sharing del servizio Giraci, cui è toccata la stessa fortuna sorte del bike sharing, resta da capire per quale motivo le strisce blu non sono state ridipinte con un altro colore, utile a evidenziare la distinzione dai parcheggi regolari ed evitare così multe e contenziosi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here