Con l’arrivo dell’estate e l’addio al lockdown, si torna a fare i conti con la solita inciviltà sul molo San Nicola di Bari.

I tetti dei box, utilizzati dai pescatori come depositi, sono ogni sera scambiati dai ragazzi per bidoni dell’immondizia.

Bottiglie di birre esposte come trofei una accanto all’altra, resti di spinelli e chi ne ha più ne metta. Qui sopra puoi trovare veramente di tutto.

I pescatori quando attaccano in piena notte sono così costretti a fare i conti con la maleducazione dei giovani che ogni sera si radunano in zona, a volte rischiando seriamente di arrivare alle mani. C’è chi si attrezza come può per difendersi ma la situazione sembra davvero essere fuori controllo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here