Nicola, Chella e Imma si stanno preparando per affrontare gli esami di terza media. Non parliamo di tre semplici ragazzi di 13 anni, ma di tre nonni che dopo anni di duro lavoro hanno avuto il tempo per prepararsi e prendere la licenza di terza media.

Un sogno lasciato nel cassetto per tanti anni, ma che grazie al progetto “A scuola…Media 80” hanno potuto coronare. Il loro sacrificio e la loro caparbietà non sono passati inosservati al governatore Emiliano che in diretta social ha fatto i suoi auguri ai tre nonni.

“È proprio vero: nella vita gli esami non finiscono mai. L’istruzione è un diritto prezioso, un’occasione straordinaria per nutrire il proprio spirito – ha commentato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano -. Per questo, ammiro la determinazione e la passione di Nicola, Chella e Imma, i tre nonni iscritti al “Centro Aperto Polivalente per Anziani” di Gioia del Colle che martedì sosterranno l’esame di terza media”.

“Ringrazio Valerio Passerotti, coordinatore dell’equipe educativa del Centro, per aver condiviso con me questa bella storia, possibile anche grazie alla professionalità e all’entusiasmo degli educatori coinvolti nel progetto. Credo – conclude Emiliano – che questi tre anziani siano davvero un esempio per i più giovani, affinché non rinuncino mai al sapere e inseguano sempre i loro sogni. Imma, Nicola, Chella, la Puglia fa il tifo per voi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here