La doppia fila è una costante giornaliera in via Quintino Sella. In qualsiasi ora del giorno e della notte l’arteria barese è congestionata a causa delle macchine in contravvenzione, tanto da costringere le auto in corsa a invadere la corsia degli autobus. Basta poco, però, a far rispettare le regole.

La dimostrazione ce la dà una pattuglia della Polizia Locale. Armati di tablet, gli agenti si appostano dietro le auto in doppia fila, fanno la foto e iniziano a compilare i verbali. I più fortunati riescono in tempo a spostare l’auto, altri invece si vedranno recapitare la multa a casa.

Incuriositi abbiamo chiesto ai poliziotti se facessero le multe “col fischio o senza”, come la celebre domanda di Pierino. “Il codice della strada non prevede che si debba fischiare per avvisare gli automobilisti” ha affermato una agente.

Nonostante sia dilagato il panico tra gli automobilisti, c’è chi non si è accorto di niente pur stando in macchina. Lo sfortunato barese dovrà pagare la multa, ma di certo la prossima volta prima di parcheggiare in doppia fila farà un giro in più per cercare uno stallo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here