Quello tra i baresi e la pista ciclabile light di corso Vittorio Emanuele è un amore complicato che pare non essere ancora sbocciato.

Ieri sera il tratto di strada destinato ai ciclisti è stato letteralmente invaso da centinaia di ragazzini indisciplinati che, sostando per diversi minuti, hanno reso impossibile il suo utilizzo.

Un venerdì nero davvero complicato per i ciclisti baresi, immaginiamo il primo di una lunga serie estiva.

Per l’ennesima volta si è costretti a fare i conti con la solita “strafottenza” di chi proprio non riesce a rispettare gli spazi altrui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here