Domani 21 giugno inizierà ufficialmente l’estate. I baresi però, già da settimane, hanno anticipato i tempi per concedersi un po’ di relax, approfittando anche delle alte temperature.

Da San Girolamo a Torre a Mare, famiglie e gruppi di ragazzi hanno presto d’assalto questa mattina le spiagge libere baresi. Sold out a San Francesco, discreta affluenza a Pane e pomodoro mentre rimane chiusa ancora Torre Quetta.

Presidi delle Forze dell’Ordine controllano, dove possibile, il rispetto del protocollo di sicurezza. Al momento sembrerebbe comunque positiva la risposta di alcuni bagnanti che hanno messo in campo il buonsenso tanto desiderato dal governatore Michele Emiliano:  “Sarà l’estate della responsabilità e della sicurezza condivisa, per consentire a tutti di non perdere l’appuntamento con la bellezza del mare pugliese”, aveva commentato il presidente della Regione Puglia.

Il metro di distanza tra gli ombrelloni viene garantito ma in molti casi bisogna fare i conti con le inevitabili eccezioni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here