Ormai ci siamo, domani scatta ufficialmente la Fase 2. Al netto di ordinanze regionali e comunali contestate anche dal mondo sanitario, ordinanze anche in contrasto con le decisioni del Governo come quella della Regione Calabria impugnata dal Ministro per gli Affari Regionali Boccia, il 4 maggio la vita degli italiani cambia ancora.

Dopo le restrizioni a cui molti non si sono adeguati, incuranti della possibilità di trasmettere o contrarre il coronavirus, l’Italia riparte al buio, con l’app Immuni che non è ancora pronta, e i test sierologici non sono ancora stati fatti, sulla cui efficacia nessuno ci ha capito molto. Siamo affidati al buon senso e alla responsabilità personale del singolo. Per molti, siamo fottuti.

Sia quel che sia, in attesa di capire se i contagi torneranno a salire o se saremo fortunati, nelle immagini allegate che pubblichiamo in galleria, ecco un quadro riepilogativo di cosa cambia a partire da domani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here