Nidi e scuole d’infanzia apriranno probabilmente da luglio. La decisione è stata comunicata dal ministro dell’istruzione, Lucia Azzolina, dopo l’arrivo del via libera da parte del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. A differenza invece degli altri istituti scolastici la cui riapertura è prevista per settembre.

“Per i più piccoli – ha detto Azzolina – stiamo studiando delle soluzioni non solo nella prospettiva di settembre ma anche molto più vicine nel tempo, sto lavorando con gli enti locali e gli altri ministri. La scuola riapre a settembre ma stiamo lavorando per dare risposte a maggio alle famiglie“.

Non si farà però una vera e propria didattica. La Ministra ha infatti sottolineato che a luglio e agosto verranno messi a disposizione locali, cortili e palestre delle scuole per realizzare dei centri estivi. “Non ci sarà didattica e non verrà coinvolto il personale scolastico ma il Terzo Settore”, ha concluso Azzolina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here