Il Comitato tecnico scientifico ha presentato al ministero dell’Istruzione il documento sulla riapertura della scuola. Si può tornare in classe a settembre, con la mascherina dai 6 anni in su e mantenendo una distanza interpersonale di un metro sia in classe che quando ci si muove nei corridoi. Gli alunni della scuola dell’infanzia non dovranno indossare la mascherina, come peraltro già previsto per i minori di 6 anni di età.

Ogni istituto scolastico potrà definire modalità di alternanza, turnazione, didattica a distanza proporzionate all’età degli alunni e al contesto educativo complessivo.

Chi ha raffreddore, tosse o febbre non dovrà andare a scuola mentre gli ingressi saranno scaglionati, in modo tale da evitare assembramenti ai cancelli. Ci si dovrà lavare le mani, i genitori dovranno rimanere fuori a meno di esigenze particolari.

Possibile che l’orario in entrata di istituti tecnici, professionali e liceo venga slittato dopo le 9 in modo tale da evitare le corse affollate negli orari di punta dei mezzi pubblici. L’attività fisica e la ricreazione, per mantenere la distanza minima, va fatta se possibile all’esterno.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here