Chi è in coda per fare la spesa, chi si fa una passeggiata, chi in giro con la bici e chi si incontra con gli amici per fare quattro chiacchiere. Nonostante il decreto che invita a restare a casa per evitare il propagarsi del contagio da Coronavirus, corso Mazzini mantiene il primato degli indisciplinati.

Rispetto ad altre strade quasi completamente deserte, in una delle vie principali del quartiere Libertà sembra quasi non sia cambiato nulla, tranne per alcune mascherine e qualcuno che mantiene la distanza prescritta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here