Dopo due mesi di attesa Gaetano potrà sottoporsi all’operazione presso l’Istituto Tumori Giovanni Paolo II. L’intervento era stato rimandato a causa dell’emergenza Coronavirus in quanto il tecnico specializzato nell’usare il macchinario presente nell’ospedale oncologico barese doveva arrivare da Napoli. Per evitare quindi un possibile contagio l’intervento era stato nuovamente posticipato.

Dopo le innumerevoli richieste da parte di Gaetano, il direttore generale Antonio Delvino aveva promesso che l’operazione sarebbe stata effettuata dopo le festività pasquali. La promessa è stata mantenuta. Gaetano si sottoporrà all’operazione la prossima settimana. “Martedì mi ricoverano e giovedì mi operano. Finalmente è finita questa agonia”. Un in bocca a lupo a Gaetano per il suo intervento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here