Qualche giorno fa Antonio Decaro è venuto di persona per rimandare le persone a casa naturalmente sotto lo sguardo vigile del cellulare acceso a immortalare l’ennesimo blitz. Troppa gente in giro, questo lo andiamo dicendo da quando è scoppiata la pandemia del coronavirus.

Negli ultimi giorni, complice forse le continue anticipazioni e fughe di notizie sulla ormai imminente Fase 2, le persone in circolazione sono notevolmente aumentate, del resto da oggi si può andare a pesca per volere del presidente Emiliano, con buona pace del sempre  raccomandato “state a casa”. Non la seconda, almeno nello spirito del Dpcm, ma questa è un’altra ordinanza (della Regione Puglia, naturalmente).

Tornando al water front, da quelle parti è esplosa la sport mania, è bastato fare un giro con la telecamera accesa per rendersi conto che già ieri, ancor prima dell’entrata in vigore della citata ordinanza regionale e a diversi giorni dal fatidico 4 maggio, sembra di essere già fuori dall’emergenza, l’unica traccia è la mascherina che molti portano dietro. Tutto, nonostante la presenza di una pattuglia di Polizia Locale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here