Tre medici pugliesi sono stati ricoverati dopo essere risultati positivi al coronavirus. Ad annunciarlo è Donato Monopoli, segretario regionale della Fimmg Puglia, il sindacato dei medici di base.

“Fortunatamente – spiega Monopoli – non sono in gravi condizioni, ma è stato necessario il ricovero. Abbiamo decine di casi già, ci sono diversi colleghi contagiati in provincia di Lecce, almeno cinque in provincia di Brindisi”.

“Continuiamo a lavorare a mani nude – lamenta il segretario – perché al di là degli annunci, a noi non sono stati ancora consegnati i dispositivi di protezione individuale, mascherine, guanti, tute”. Ai medici già contagiati, poi si aggiungono quelli in isolamento precauzionale per essere venuti a contatto con pazienti positivi senza misure di protezione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here