“Dovevo controllare i manifesti funebri”. La fantasiosa giustificazione usata da un cittadino non è bastata ad addolcire e convincere la Polizia Locale di Giovinazzo.

Le Forze dell’Ordine locali hanno denunciato otto persone negli ultimi giorni per non aver rispettato le norme imposte dal decreto governativo che limita i spostamenti in città a causa dell’emergenza sanitaria del coronavirus.

“Tolleranza zero, posti di blocco e controlli a tappeto in tutta la città – dichiara il comandante Ivano Marzano -. Bisogna contrastare chi ancora non ha capito la complessità dell’emergenza, quindi nei prossimi giorni saremo ovunque e i controlli verranno intensificati”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here