L’articolo sulla signora che in preda alla disperazione chiedeva ed implorava 50€ alla banca ha involontariamente generato confusione in qualcuno che ha scambiato Marielisa con Marilisa.

Siamo qui a fare chiarezza: per quanto simile il nome si tratta di due persone distinte. Il destino ha voluto che avessero entrambe un negozio di bomboniere ma la signora ritratta nel video è Marielisa e non Marilisa Loprieno di cui avevamo già parlato.

E’ la stessa Marilisa ad averci contattato, dopo aver ricevuto nelle ultime ore diversi messaggi sui social e chiamate da parenti e conoscenti. Tutti esprimevano solidarietà e si offrivano di aiutarla e lei vuole che tali aiuti vadano alla persona giusta che, ripetiamo, non è lei.

La Bottega dei Sogni per adesso è chiusa per effetto del Decreto Conte e Marilisa spera, come tutti, di riaprire quanto prima. Così come spera che con queste poche righe venga fatta chiarezza e la gente indirizzi la sua solidarietà a Marielisa.

La stessa Marilisa affida la smentita alla pagina Facebook del suo negozio aggiungendo “purtroppo non so chi sia questa donna, ma volevo dirle, qualora leggesse questo post, che sono tante le persone che vogliono aiutarla, in vari modi possibili. È commovente toccare con mano quanto, nel momento critico e del bisogno, riusciamo ad essere solidali anche con chi non conosciamo. Per favore, non dimentichiamo, quando tutto questo sarà passato, il cuore grande che abbiamo. Usiamolo sempre. Per favore chi dovesse scoprire chi è questa donna, mi contatti, in maniera tale da poter avvisare tutti coloro che la cercano”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here