I dispositivi di protezione scarseggiano negli ospedali e per questo gran parte del personale sanitario è costretto a prestare servizio senza alcun dispositivo di protezione.

Dopo la donazione delle 2 mascherine e dalla scatola con 100 paia di guanti da parte della Regione Puglia che aveva scatenato malcontento tra gli operatori dell’Oncologico di Bari, il Comune oggi ha fornito altre 500 mascherine FFP2 KN95 per aiutare chi è chiamato in prima linea a fronteggiare l’emergenza sanitaria del coronavirus. Il materiale verrà distribuito ai dipendenti della struttura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here