C’è chi ha deciso di lasciare il Nord e tornare a casa in questo periodo così difficile per il Paese italiano. Centinaia di persone ammassate al porto di Bari, in coda, senza rispettare il metro di distanza imposto dal governo a causa dell’emergenza del coronavirus.

Diversi albanesi, che vivono su, hanno fatto scalo al porto barese, prima di firmare le autocertificazioni e partire. Per qualche tempo gli imbarchi sono stati congelati, poi sono stati sbloccati. Oggi si registrano arrivi regolari nonostante in Albania si registrano 10 casi di contagio, tra cui uno a Durazzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here