Ventiquattro famiglie, la maggior parte con persone che hanno problemi di salute, che aspettano l’assegnazione dell’alloggio popolare. Siamo a Grumo in zona Santi Medici.

Stando a quanto dichiarato dalle famiglie, pare le case non siano state ancora assegnate, rischiando così di non sapere dove andare a vivere. “Non sappiamo più dove sbattere la testa – dice una donna -, non sappiamo se pensare ai nostri problemi di salute o assicurarci un tetto sulla testa. Non lo auguro nemmeno al peggior nemico quello che stiamo passando”.

L’ex sindaco Michele D’Atri, però, sottolinea che le case sono state assegnate, ma non sono state ancora consegnate per un ritardo dei lavori. “Mancano le caldaie, appena verranno installate, le 24 famiglie potranno trasferirsi nei nuovi alloggi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here