Sono 16 i casi di coronavirus in Italia. Ai quattordici della Lombardia, nelle ultime ore si sono aggiunti altri 2 in Veneto: si tratta di due cittadini anziani di Vo’ Euganeo, paesino padovano, che ai primi esami sono risultati positivi all’epidemia che sta mettendo in ginocchio l’intero mondo. I contagiati sono stati isolati in ospedale, si attendono ora altri esiti di un secondo test a cui sono stati sottoposti. Uno dei due è in condizioni gravi.

In Lombardia il numero è cresciuto dopo il caso del 38enne di Codogno, risultato positivo dopo essere stato ad una cena con un collega appena rientrato dalla Cina. L’uomo è in terapia intensiva, in prognosi riservata. Contagiati anche la compagna all’ottavo mese e insegnante in un liceo, un amico della coppia, un barista di Castiglione d’Adda, tre clienti del bar e altre otto persone, fra cui 5 operatori sanitari e tre pazienti dell’ospedale di Codogno dove erano stati ricoverati i primi risultati contagiati. Smentito il caso di coronavirus all’Ospedale Di Venere al Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here