Commenti e like su Instagram alla ragazza sbagliata costano caro a due fratelli di Palo del Colle. Due sere fa, un gruppo di alcune decine di giovani baresi – la maggior parte minorenni – sono arrivati in treno nel paese del Viccio e hanno ingaggiato una rissa in piazza Diaz.

Il bersaglio principale era il ragazzino che aveva invitato il bulletto del capoluogo a fargli vedere quanto valesse. Il bullo barese, tra lo stupore della gente presente in piazza, si è presentato con almeno una dozzina di amici.

A quel punto è successo il pandemonio. Il bersaglio è stato preso a calci e pugni anche mentre era per terra. Il fratello della vittima del pestaggio, l’unico a tentare di reagire, è stato picchiato in modo selvaggio sotto gli occhi di altri testimoni, alcuni dei quali minorenni corsi a casa sotto shock.

La baby gang, che la sera prima era stata a Palo nel vano tentativo di beccare il social provocatori, sarebbe tornata a casa in treno. Un testimone racconta di aver visto i due fratelli questa mattina con i segni evidenti del pestaggio. Non è escluso che il blitz possa essere stato ripreso da alcune telecamere. Il sospetto di chi era presente è che alcuni componenti della baby gang fossero armati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here