Mercoledì scorso il quartiere San Paolo di Bari è andato in tilt. La zona di piazza Europa è stata presa d’assalto dai fan di Daniele De Martino. Il cantante neomelodico di origine siciliana, aveva annunciato sulla sua pagina facebook che proprio nel rione popolare avrebbe girato il video della sua nuova canzone intitolata “Samara”. I fan non si sono lasciati sfuggire l’occasione per riuscite ad avere un contatto ravvicinato con l’idolo del momento.

A detta dei residenti, però, ad inneggiare De Martino non c’erano solo ragazzini e massaie appassionate del genere neomelodico, ma anche tanti pregiudicati del quartiere, qualcuno giunto anche da altri quartieri o paesi dell’hinterland. Si riaccende così la polemica esplosa nei giorni scorsi tra il cantante e il sindaco di Acquaviva delle Fonti.

Il primo cittadino, in occasione della sagra della cipolla, decise di bocciare il concerto di De Martino perché i testi delle sue canzoni erano “violenti e inneggianti alla mafia”. Alle accuse il cantante aveva risposto dicendo che i suoi pezzi, al contrario, sono ascoltati per lo più dai bambini o da giovani coppie che grazie alle sue parole hanno iniziato la loro storia d’amore.

Il seguito variegato di De Martino, però, nulla a che fare con le lamentele di alcuni residenti, infastiditi dalla musica a palla e dal ripetuto suono dei clacson di moto e auto in corteo per le vie del quartiere.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here