C’è anche Russell l’ungherese sulla spiaggia di “Pane e Podomoro”. Fa il bagno come la ragazza spagnola in vacanze, una coppia di tedeschi che hanno già trascorso un paio di giorni a Martinsicuro.

E ancora una comitiva di francesi e un paio di bielorussi. Tutti al sicuro da possibili attacchi predatori sotto lo sguardo attento di Antonello, soddisfatto disoccupato. L’autunno a Bari in questa tristissima giornata di sole, con 26 gradi è uno spettacolo.

Sono tanti anche i baresi che si dedicano anche solo un’ora di pausa in riva al mare, incuriositi dall’insolita transumanza. Un gruppo di una dozzina di persone attraversa il mare, dalla battigia ai frangiflutti, per raggiungere la spiaggetta creata dalla bassa marea. Mezza fortuna la fa il posto in cui si nasce e Bari, in quanto a bellezza, è uno spettacolo.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here