L’hanno avvistata ad Acquaviva delle Fonti, dove sarebbero stati allertati i Carabinieri, ma soprattutto nel centro storico di Noicattaro. Una delle gare più stupide degli ultimi anni, sbarca nelle immediate vicinanze di Bari.

Samara, la bimba vestita di bianco coi capelli lunghissimi, protagonista del film horror “The Ring”, continua a seminare il panico. La challenge è virale. Fanno ancora discutere le botte prese a Taranto e le minacce fatte a Margherita di Savoia, la donna denunciata a Foggia, oltre all’avvistamento di Mabfredonia.

A Noicattaro molti ragazzini scappavano piangendo dopo aver visto Samara con un coltello in mano. Uno di loro, cadendo, ha rotto gli occhiali. È difficile far capire ai più piccoli che non si tratta della Samara del film, ma dell’idiota di turno.

Alcuni genitori stanno costringendo i propri figli a ritirarsi prima a casa, minacciando di passare alle maniere forti nel caso dovessero incontrare Samara. Ci sono persino ragazzini di 15 e 16 anni pronti alle ronde notturne. La speranza è che nessuno si faccia male. Persino gli psicologi della Puglia hanno esternato preoccupazione, scrivendo in un comunicato il proprio punto di vista su quanto sta accadendo ormai in ogni dove.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here