“Scusate se oggi non sarò a coccolate i miei clienti con amore e passione la stessa che mi ha trascinato a Roma per dire no a questo governo”. La commerciante barese Francesca Zicca, candidata alle scorse amministrative al Municipio con la Lega, ha deciso di chiudere il suo negozio nel quartiere Libertà per manifestare insieme all’opposizione.

“Non lo faccio perché credo che non sia buono – si legge nel cartello affisso sulla vetrina nel negozio – lo faccio perché credo che il governo lo debba decidere il popolo. Sono italiana e voglio tornare ad essere orgogliosa del paese in cui vivo”.

Il post con la foto del cartello non è passato inosservato a Giorgia Meloni di Fratelli D’Italia, promotrice della manifestazione che si terrà oggi 9 settembre nelle piazze di Roma.

“Bellissime parole di una commerciante barese -scrive la Meloni – che ha deciso di chiudere la sua attività e scendere in piazza con noi e con tutti quegli italiani che non sono disposti ad accettare questo governo di inciucio. Grazie, questa è la voce del popolo”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here