Smaltimento di rifiuti pesanti al Libertà. Due migranti sono stati immortalati qualche giorno fa in via Crisanzio mentre trasportavano un frigorifero vicino ai cassonetti dei rifiuti. Bloccato con una corda, l’impianto di refrigerazione è stato lasciato ai bordi della strada come se nulla fosse.

Probabilmente i due, forse ignari del servizio che offre l’azienda che raccoglie i rifiuti, non avranno chiamato il numero verde dell’Amiu per informarli dello smaltimento. In tutti i quartieri di Bari spesso ci si trova a scansare oggetti di arredo smaltiti come se fossero buste dell’immondizia, non solo da migranti, ma soprattutto dai baresi che predicano bene e razzolano male.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here