Un rilevatore di velocità che fa scattare il semaforo rosso se si superano i 50 chilometri orari. Un’idea del Comune per diminuire gli incidenti e per evitare che il lungomare di Bari si trasformi in una pista di Formula1.

Il primo semaforo sarà installato davanti al comando dei Carabinieri sul lungomare sud. Il sensore calcolerà la velocità di tutti i mezzi che percorrono la strada sino ad una distanza di circa 500-600 metri e, nel caso, l’auto o la moto stia viaggiando oltre i 50 chilometri orari fa scattare il rosso in modo da obbligare a rallentare.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here