Dylan, 3 anni, scampato alla morte grazie all’intervento di Ylenia e Antonella – ricevute oggi dal sindaco di Bari, Antonio Decaro – è ormai la mascotte del quartiere Libertà. Nel pomeriggio una cinquantina di persone, soprattutto mamme, hanno fatto visita al piccolo, che cammina e presto tornerà a casa. Dylan adesso è ricoverato nel reparto di Pneumologia dell’ospedale Pediatrico Giovanni XXIII.

Il bimbo ha rischiato di morire dopo aver battuto la testa sugli scogli, finendo pancia sotto nell’acqua della spiaggia del Canalone. Le donne del quartiere hanno dato prova di grande solidarietà, raccogliendo i soldi necessari per portare a Dylan alcuni giochi e gadget per tutti i piccoli degenti. La consegna è stata fatta da due Spiderman d’eccezione.

Ma non finisce qui, perché al ritorno a casa Dylan troverà un super regalo. Un quartiere intero si è mosso per far sentire la propria vicinanza alla famiglia. Il volto migliore di un pezzo di città che ha sempre lottato contro etichette e pregiudizi. Parte del ricavato della raccolta solidale sarà devoluto al reparto di Oncologia dell’ospedale pediatrico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here