Fuochi d’artificio a centrostrada ieri sera alle 21, in via Ravans, al quartiere Libertà di Bari. Ennesima condivisione forzata di una ricorrenza privata.

Di qui la provocazione di alcuni residenti: “Fateci sapere il nome del festeggiato, in modo da partecipare anche noi al regalo. Non ci sembra giusto godere dello spettacolo senza fare la nostra parte”.

In fin dei conti i fuochi d’artificio a centrostrada – questa volta insolitamente alle 21 e non a mezzanotte – coivolgono tutti, residenti e automobilisti in transito. La provocazione degli abitanti appare dunque pertinente.

Se poi il nome, anche in caso di scarcerazioni, detenzioni, omicidi, sparatorie oltre che comunioni, battesimi, matrimoni, cresime, compleanni e speriamo anche lauree e magari qualche assunzione, lo dite anche a noi, potremmo con piacere condividere la ricorrenza con i nostri lettori.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here