Immondizia ovunque, odori nauseabondi ed escrementi di cane. Il tratto di via Nicolai vicino all’ex Manifattura, sede del mercato coperto, è un porcile. La causa è la scarsa igiene di alcuni residenti che, non curanti, abbandonano i rifiuti ai lati delle strade e non raccolgono le deiezioni dei loro amici a quattro zampe.

Ma quel che è peggio è la quasi totale assenza di operatori Amiu, il cui compito è tenere le strade pulite e ritirare i rifiuti dai bidoni negli orari stabiliti. Questo, da quanto abbiamo potuto vedere, non è messo in atto, così abbiamo deciso di armarci di scopa e paletta per raccogliere i rifiuti per strada.

Gli angoli dei marciapiedi sono pieni di cicche di sigarette, cartacce ed erbacce. Alcuni bidoni, anche quelli nuovi, sono distrutti e stracolmi. L’occhio di riguardo per la pulizia delle strade, ovviamente, non deve partire solo da chi è pagato per farlo, ma soprattutto dai residenti che forse con qualche accortezza in più potrebbero rendere il rione a ridosso del centro città più pulito.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here