Le immagini di largo Papa Urbano II trasformato in parcheggio non autorizzato hanno sollevato un polverone, provocando un moto di sdegno per il sagrato della Basilica di San Nicola riempito dalle auto nonostante il divieto, e causa molto imbarazzo per i tutori dell’ordine e della legalità.

Così stamattina la stessa zona è stata presidiata dalla Polizia Locale, ha elevato una 30ina di contravvenzioni, praticamente impossibile oltrepassare l’arco che dal lungomare Imperatore Augusto dà accesso a Barivecchia. L’atterraggio in forze degli agenti ha provocato il fuggi fuggi generale, qualcuno è riuscito appena in tempo a svignarsela e a evitare la multa.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here