Cambio al vertice per Confindustria Bari-Bat. Questa mattina subentrerà a Domenico De Bartolomeo l’imprenditore farmaceutico di Canosa, Sergio Fontana.

Il 52enne ha le idee chiare. “Le imprese hanno bisogno di crescere per essere competitive – ha dichiarato Fontana -. Per me sono fondamentali 3 punti affinché si possa fare sempre meglio: persone, pianete e profitto. Le persone sono il motore della crescita, il pianeta perché sono a favore della sostenibilità ambientale e il profitto perché senza di esso le aziende andrebbero avanti solo con sussidi e assistenza”.

La fumata bianca permetterà a De Bartolomeo di passare il timone delle due province a Fontana, mantenendo l’incarico di presidente di Confindustria Puglia. Del suo predecessore Fontana ha dichiarato che porterà avanti la lotta alla criminalità.

In questi ultimi 18 anni il fondatore della Farmalabor ha impiegato al sua esperienza sia nella provincia Bat ma soprattutto come presidente di Confindustria Albania. “Durante il mio mandato – conclude Fontana – ho intenzione di far impiegare alle aziende i nuovi strumenti di credito della Regione e in più farle investire in innovazione e ricerca”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here