Tra tanti giovani che non si sono recati alle urne per esprimere il proprio voto alle scorse elezioni, due nonne hanno dato uno smacco morale a quanti sostengono che gli anziani siano ormai troppi vecchi per dare un giudizio.

È il caso di due donne, una di 99 anni e una di 80, che con le proprie gambe si sono recate al seggio incuranti di dolori e acciacchi. La nonna di 99 anni, nonostante sentisse in cuor suo che il voto non avrebbe cambiato l’esito dei risultati, ha voluto a tutti i costi mettere la x sulla scheda elettorale.

Un giornata un po’ più difficile invece per la 80enne. Sulla sua tessera elettorale c’erano ancora tre spazi liberi, ma il presidente del suo seggio, per motivi non del tutto chiari, ha decretato che non fosse valida, non dandole così la possibilità di votare.

Lei però non ha desistito; dopo essersi recata in Comune per farsi dare una nuova tessera elettorale, è tornata al seggio, facendo in ogni caso presente al presidente che a suo dire aveva preso un abbaglio.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here