Fermo, immobile come un cantiere. Appunto. Da tempo immemorabile, ormai, in via Piccinni, alle spalle dell’omonimo teatro e del Palazzo di Città, esiste un cantiere di cui non si vede la fine, nel senso che non si capisce più quando sarà chiuso e la situazione ripristinata.

Accanto alla zona interessata dai lavori, oltre alla fermata dell’autobus, ci sono diversi esercizi commerciali, che fanno fatica a conviverci, purtroppo, uno di questi ha anche chiuso nel frattempo.

Per dare una risposta a quanti ci hanno chiesto chiarimenti, abbiamo contattato l’assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso, che a inizio aprile ci rassicurò: “Prevediamo di rimuoverlo a inizio giugno – ci scrisse – sarà l’ultima parte dell’area di cantiere del Teatro Piccinni, che stanno già smobilitando essendo pressoché completati i lavori, a essere rimossa”.

Giugno volge al termine, siamo al 20 ormai, e domani inizia ufficialmente il secondo mandato di Antonio Decaro, che evidentemente si porta questi lavori dietro, tra le cose da non lasciare a metà.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here