Marzo non si smentisce e, come decantato nel detto, “si esce col sole ma si prende l’ombrello”. Dopo i primi sprazzi primaverili, tornano a scendere le temperature. Fino a mercoledì 13 marzo è prevista una nuova perturbazione nord-atlantica accompagnata da aria fredda che determinerà un peggioramento del clima.

Il dominio dell’alta pressione, che ha portato molti pugliesi a godersi il mare nel weekend, farà posto a un calo delle temperature e a deboli piogge su tutta la regione. Venti di tramontana e maestrale soffieranno sulla Puglia e arriveranno forti rovesci, anche temporali, con neve a quote di medio-alta collina.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here