“Dopo 50 anni al degrado finalmente iniziano i lavori”. L’arrivo della ditta che si occuperà di ripristinare la facciata del palazzo dell’Arca di via Candura 15 ha stupito tutti i residenti, che da anni chiedevano un intervento.

I ponteggi sono stati fissati come anche le reti per proteggere le persone dalla caduta dei calcinacci. Gli operai sono già al lavoro e, sotto la guida del geometra, stanno facendo prima un controllo preliminare sul cemento per poi seguire con la ristrutturazione e pitturazione della facciata.

I residenti però chiedono che si intervenga anche sulle fondamenta del palazzo e sugli impianti. “L’Arca, nonostante le nostre continue richieste, ci ha risposto solo in parte. Abbiamo bisogno di un intervento di ristrutturazione completa del palazzo. Speriamo di non dover aspettare altri 50 anni per ottenere i lavori agli scantinati”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here