Ormai ci siamo, quest’oggi alle 10 nella prestigiosa sede di Villa Clerici, a Milano, si inaugurano ufficialmente i corsi dell’anno accademico 2018/2019 della School Of Management dell’Università LUM Jean Monnet.

La mattinata si aprirà con i saluti istituzionali del Magnifico Rettore, il professor Emanuele Degennaro, del Preside della Facoltà di Economia, il professor Antonello Garzoni, e del Direttore Operativo della LUM School Of Management, il professor Francesco Albergo. le cerimonia entrerà nel vivo, poi, con il dibattito su un tema molto caldo: “Autonomia politica e autonomia finanziaria: le sfide e gli strumenti per il Governo”. A dialogare saranno il Sottosegretario e Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, onorevole Massimo Garavaglia, e il Governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana, moderati dal Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Regione Lombardia, Alessandro Galimberti.

“Per la LUM Jean Monnet e la sua Business School un lungo percorso di quindici anni, i cui unici riferimenti sono eccellenza ed innovazione, con l’obiettivo – dice il Pro Rettore Francesco Manfredi, che chiuderà anche i lavori – di perseguire nello scopo di riuscire a creare figure professionali in grado di rispondere alle richieste del mercato, per questo lavoriamo in sinergia con enti, aziende e multinazionali”.

Il filo diretto dunque tra università ed imprese: le tematiche attuali sempre in primo piano, collocano la LUM tra le università a maggior riscontro occupazionale. Secondo i dati del 2018 analizzati da Alma Laurea su un bacino 620mila laureati in Italia, la LUM Jean Monnet risulta essere leader nel posizionamento dei propri studenti, sia per rapidità nel trovare il primo impiego, ma anche per il primo guadagno netto mensile.

Il Campus di Milano della Lum School Of Management si pone l’obiettivo di diventare un centro di internazionalizzazione che porti studenti stranieri a formarsi in Italia, valorizzando principalmente quelli che sono i settori merceologici e tematici che da sempre distinguono l’Italia nel mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here