Per fortuna ci sono i Franco di via Rocco Di Cillo a pensare alla cura di Piazza Sandro Pertini. Siamo nel quartiere Carbonara e i residenti vorrebbero che la zona non fosse l’isola che non c’è per l’Amministrazione Comunale. Secondo quanto detto da loro, la Polizia Locale non è mai presente.

“Secondo l’ordinamento comunale – ci spiegano – qui non si potrebbe giocare con la palla e non si potrebbe percorrere la zona con biciclette e moto, ma visto che qui nessun vigile viene a fare i dovuti controlli, la piazza si anima sia di giorno che di notte, con ragazzi al bivacco che distruggono ciò che trovano”.

Sarà forse questo il motivo per cui abbiamo trovato la targa in marmo lesionata e il chioschetto del bar lasciato all’incuria. Qualche residente, per evitare che cada in testa a qualcuno, l’ha “riparata” con dello scotch in attesa degli operai del Comune. Visto che nessuno ha provveduto al ripristino della targa, abbiamo chiesto l’aiuto ai residenti che, con scala e fascette, l’hanno aggiustata. Mentre il bar abbiamo deciso di prenderlo noi in gestione, chissà se così facendo la piazza torni a vivere degnamente.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here